Leo Shoes assume 50 lavoratori ex Filanto

50 lavoratori del gruppo Filanto sono stati ricollocati alla Leo Shoes di Casarano, azienda specializzata nella collaborazione con le grandi firme (nella foto, una produzione Ferragamo) e riconducibile all’universo calzaturiero della famiglia Filograna. E’ il risultato del piano di rilancio che la stessa impresa ha proposto per il gruppo, dopo aver già assorbito in passato 115 lavoratori del gruppo pugliese che sarebbero altrimenti in occupati. Dal tavolo di confronto svolto a Roma al ministero dello Sviluppo economico non arrivano dunque solo rassicurazioni sulla possibilità di proseguire con gli ammortizzatori sociali. “L’accordo sottoscritto ieri al ministero dello Sviluppo economico – ha spiegato l’assessore Caroli – torna ad offrire una reale possibilità di accesso ad un ulteriore periodo di cassa straordinaria, nonostante la dichiarata cessazione di attività per alcune delle aziende del gruppo Filanto. Infatti, dal Mise alle parti sociali, tutti si dimostrano impegnati a sostenere il processo di reindustrializzazione dell’intero gruppo attraverso il ruolo della Leo Shoes”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati