Marche, a fuoco il suolificio Antares e il calzaturificio SL

Paura e danni per decine di migliaia di euro a causa di un incendio che ha coinvolto sabato pomeriggio due aziende del settore, il suolificio Antares e il calzaturificio SL Italia di Grottazzolina (Fm). Alcuni operai di turno alla Nuova Antares hanno avvertito un odore acre di fumo. Usciti dalla fabbrica, notando le fiamme intorno al muro perimetrale del capannone, hanno dato l’allarme e sul posto sono accorse diverse squadre dei vigili del fuoco di Fermo. L’incendio ha distrutto un macchinario custodito dentro un capanno esterno, del materiale pronto per le spedizioni (suole lavorate) e diversi stampi utilizzati nel processo di lavorazione. Dal suolificio, il rogo si è poi esteso fino a coinvolgere il calzaturificio, la cui sede si trova all’interno del medesimo capannone, che però avrebbe subito danni meno ingenti. Le fiamme potrebbero essersi sviluppate per via della combustione del materiale accantonato all’esterno della ditta, ma sono in corso accertamenti per ricostruire con esattezza l’accaduto.  Restano da chiarire le cause dell’incendio, che secondo i primi rilievi sarebbero accidentali: si pensa infatti a un guasto elettrico. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati