Marche, in fumo 100 quintali di suole (in gomma)


Incendio di circa 100 quintali di suole in gomma caricati all’interno di un autoarticolato della “Nuova Freccia dell’Adriatico” di Fermo, che nella tarda serata di mercoledì 28 novembre lungo la Strada Provinciale Mezzana è stato divorato dalle fiamme.
L’incendio, di natura incidentale, è divampato intorno alle 20,15 e sembra sia partito dalla motrice del mezzo prima di propagarsi per tutto il veicolo, carico compreso. Illeso il conducente del mezzo che è riuscito a lasciare la cabina e ad avvertire i soccorsi. Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Fermo (coadiuvati dai colleghi di Civitanova Marche), che hanno impiegato diverse ore prima di domare le fiamme e mettere in sicurezza il mezzo. Il tempestivo arrivo dei pompieri ha permesso di salvare il rimorchio, dove si trovava un carico di eguale consistenza. Sul posto anche i sanitari del 118, che hanno prestato le prime cure al conducente del tir, per il quale non ci sono state comunque conseguenze rilevanti e la Polizia Stradale, impegnata nei rilievi del caso. Impegnativa anche la rimozione dei detriti depositati sull’asfalto per la quale è stato utilizzato un bobcat.
A causa dell’incendio la strada è stata chiusa al traffico per diverse ore, per essere poi riaperta intorno all’1,30. (m.v.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×