Marchio franco-svizzero, produzione tosco-adriatica: il made in Italy di Olivier Gerardi approda a Parigi

Olivier Gerardi, marchio franco-svizzero con produzione made in Italy divisa tra Toscana e costa adriatica, è la new entry (a giugno) nel reparto di scarpe da uomo dei prestigiosi grandi magazzini Printemps de l’Homme di boulevard Haussmann a Parigi. In vetrina ci sarà il modello Porto Cervo, un mocassino in camoscio con 10 varianti colore (349 euro). Il brand è nato dalla collaborazione tra Olivier Gerardi, di origine italiana ma residente in Svizzera, designer specializzato nel campo delle automobili, e Roberto Sarno, che ha distribuito nel paese elvetico marchi di lusso come Versace, Armani e Dolce & Gabbana e poi è stato manager e direttore acquisti nel marchio calzaturiero svizzero Navyboot. Olivier Gerardi, posizionato nel segmento di fascia alta, ha una linea Prestige, con produzione metodo Goodyear a 899 euro, le cui scarpe hanno una garanzia di due anni e un servizio di riparazione. Sul sito e-commerce, aperto lo scorso ottobre, è presente anche il servizio su misura. I piani di espansione del brand sono ambiziosi, con sviluppo nei mercati di Francia, Inghilterra e Spagna, poi quelli asiatici e americani. “Vogliamo anche aprire flagship nelle principali città e acquisire una fabbrica di scarpe per mantenere il know-how, controllare la nostra linea di produzione e perché no produrre per altri marchi” ha detto Olivier Gerardi all’edizione francese di Fashion Network. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati