Napoli, una villa trasformata in fabbrica di false Hogan

Una fabbrica di false Hogan è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Napoli in una villa vicina all’aeroporto di Capodichino. Nell’opificio clandestino di 400 mq i finanzieri hanno sequestrato migliaia di scarpe contraffatte, circa 200mila semilavorati e un ingente quantitativo di materiale pronto per la produzione di ulteriori articoli falsi. Secondo gli inquirenti la merce, una volta immessa nel mercato illegale, avrebbe fruttato oltre 500mila euro. Nella depandance della villa sono inoltre stati sequestrati 265 kg di sigarette di contrabbando del valore di circa 45mila euro. Un cittadino napoletano di 32 anni è stato arrestato e 12 operai sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati