Nicholas Kirkwood vince il BFC/Vogue Designer Fashion Fund

“Sono felice che Nicholas Kirkwood sia il vincitore perché ha creato una vera attività commerciale in un lasso di tempo così breve da risultare impressionante, divenendo uno degli stilisti più influenti. Non vedo l’ora di vedere quali saranno le sue future creazioni”. Sono le parole con cui la direttrice di Vogue Inghilterra, Alexandra Shulman, ha salutato il vincitore della quarta edizione del premio BFC/Vogue Designer Fashion Fund. A parte quella di costituire il riconoscimento più prestigioso della moda britannica a uno dei suoi personaggi, l’assegnazione reca in dote 200 mila sterline (quasi 300 mila euro) da investire nell’attività commerciale, ma anche la consulenza dei veterani della commissione formata da Burberry, Debenhams, Harrods, LF Europe, Marks & Spenders, Paul Smith, Topshop, Clothing at Tesco e Vogue. A Kirkwood è stata riconosciuta l’abilità di “traformare stupendi modelli in una identità di brand già ammirata dal mondo intero” e quella di possedere “potenzialità di crescita”. Kirkwood, che ha studiato al Central Saint Martins e al Cordwainers, ha lanciato la sua prima collezione di calzature nel 2005 divenendo uno dei favoriti delle star di Hollywood. Le sue scarpe sono state scelte per la recente sfilata londinese di Philip Treacy e per quella del 2012 di Victoria’s Secret. Al momento Kirkwood vanta due soli negozi diretti, a Londra e New York, mentre è appena uscita la sua prima collezione di abbigliamento.(p.t.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati