Nordstrom e Ugg: servizi high tech per produrre modelli su misura

“Quante volte sei entrato in un negozio, hai visto un paio di scarpe che ti piacevano, ma hai anche pensato che avresti voluto un tacco diverso, piccoli accessori o l’apertura frontale diversi? Shoes of Prey adesso ti consente di creare il tuo stile”. Così parlò Michael Fox, Ceo e cofondatore di Shoes of Prey, che Nordstrom ha adottato come brand pilota per il primo progetto high-tech interno ai negozi. Da oggi, nel grande magazzino di Bellevue, a Washington, un commesso guiderà il cliente (tramite i-Pad) che desidera apportare delle modifiche alla scarpa o crearla da zero, suggerendo materiali e forme che la personalizzino. Il prodotto finale viene consegnato in quattro settimane. I cosiddetti “Design studio” apriranno anche a Paramus (New Jersey), Pentagon City (Virginia), Oakbrook (Illinois), Fashion Island (California) e San Francisco. “Siamo sempre alla ricerca di modalità per elevare l’esperienza di acquisto dei nostri clienti” ha sintetizzato Scott Meden, general manager del reparto calzatura per la catena di department store con sede a Dallas. Nordstrom non è il primo ad applicare la personalizzazione high-tech. Deckers una settimana fa lo ha introdotto per il brand Ugg proprio a Washington, anche se con un nome diverso, “Innovation Lab” che propone le opzioni “Ugg by You”, ovvero la modifica di alcuni stili Ugg esistenti, e “Bling it On”, l’aggiunta di cristalli Swarovski a piacimento. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati