Oggi inizia l’ultima GDS “vecchia maniera”: prossima edizione a luglio

Parte oggi, per concludersi venerdì, la fiera calzaturiera Gds di Düsseldorf. Sarà l’ultima del vecchio calendario: la prossima edizione verrà anticipata a luglio e offrirà come evento di punta “Kick-Off” una panoramica sulla stagione. Saranno 880 gli espositori che da oltre 30 paesi presenteranno la nuova moda calzaturiera per la stagione autunno/inverno 2014/2015. Saranno 118 le aziende italiane presenti che sperano di poter raccogliere gli ordini non chiusi o confermati al Micam. Negli ultimi anni, complice le soddisfacenti performance del mercato tedesco e nord europeo e la presenza di grandi gruppi internazionali della moda, Gds è riuscita a rilanciarsi. Quello tedesco è uno dei mercati tradizionali più importanti per il distretto calzaturiero fermano-maceratese (41 le imprese espositrici marchigiane), in particolare ora con la frenata di quello russo, ed è interessante soprattutto per la calzatura da uomo. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati