Pedipower, il cellulare si ricarica camminando

Siete così dipendenti dal vostro smartphone da temere che durante una corsa o una passeggiata possa scaricarsi, disconnettendovi da mondo esterno? Una soluzione l’ha studiata Pedipower, dispositivo in grado di trasformare un normale paio di scarpe in un piccolo generatore di energia. L’idea è venuta ad un gruppo di studenti della Rice University di Houston, denominato Agitation Squad e composto da Carlos Armada, Julian Castro, David Morilla e Tyler Wiest, che sono stati affiancati nel progetto dall’azienda Cameron, specializzata in attrezzature e servizi per l’industria petrolifera e del gas. Per ricaricare il cellulare basta camminare: così facendo si aziona il meccanismo tramite una leva che viene attivata dal peso del corpo quando si poggia sul tallone e attiva il generatore elettrico sul lato della scarpa. L’energia prodotta verrà conservata in una batteria. I prototipi sono in grado di fornire una media di 400 milliwatt di energia, il quantitativo ideale per caricare una batteria. Prima dei ragazzi di Houston, un dispositivo simile era stato creato da 4 ragazze del liceo “C. Salutati” di Montecatini Terme con la supervisione del Cnr. All’interno di una scarpa era stato inserito un dispositivo che sfrutta i principi dell’elettromagnetismo per convertire l’energia meccanica della camminata in energia elettrica. L’idea è stata trasformata in un prototipo, le scarpe Hermes, come il messaggero degli dei, che hanno attirato l’attenzione dei giornali e di alcuni calzaturifici italiani. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati