Per Skechers è stato il secondo miglior quarter della storia

Balzo commerciale di Skechers Usa, brand specializzato nel comfort. La società californiana ha riportato un brillante primo trimestre: ricavi (546,5 milioni di dollari) superiori del 21%, profitti quintuplicati (31 milioni) con dividendi agli azionisti di 61 centesimi (furono appena 9 un anno fa). “La richiesta di Skechers da parte dei nostri clienti e dei consumatori ha superato le aspettative – ha puntualizzato David Weinberg, capo delle finanze della società con sede a Goleta – per quello che rappresenta il secondo quarter di sempre nei 22 anni della nostra storia. I risultati sono stati raggiunti grazie soprattutto ai conti del wholesale” ha concluso, specificando che il retail è cresciuto del 5,6%. Robert Greenberg, ceo di Skechers, ritiene che “abbiamo assolutamente centrato i trend attuali e lo faremo anche con la collezione primavera 2014. I nostri nuovi modelli sono tra i migliori mai prodotti, mentre le innovazioni nel settore performance, specialmente con Skechers GO, sono di impatto mondiale, come dimostra che il vincitore della maratona di Boston di lunedì indossava Skechers GOmeb Speed 3”. (pt)

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati