Pittarello Rosso sfida la crisi del retail italiano

Nonostante il periodo di difficoltà del settore, Pittarello Rosso continua nella sua opera di espansione in Italia e all’estero. Due nuovi punti vendita inaugurati in questi giorni, uno a Casoria (Napoli) con 14 dipendenti e uno a Bolzano con 20, per confermare il trend che dal 2012 vede il gruppo aprire 20/30 nuovi punti vendita ogni anno. Dal 2011 la catena è di proprietà del gruppo Benetton e nel 2012 ha totalizzato un fatturato pari a 150 milioni di euro (+29% rispetto ai 116 milioni del 2011), effettuando 400 assunzioni e 23 nuove aperture in Italia, Croazia e Slovenia, mentre per la fine di quest’anno le aperture dovrebbero arrivare a 20. Calzature e accessori per tutti i gusti concentrati in grandi spazi e attenzione al cliente: è la formula utilizzata dall’amministratore delegato Andrea Cipolloni, che ha promosso fin dai primi giorni dall’acquisizione un rinnovamento globale della catena. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati