Rubano scarpe nelle Marche, fermati nel Lazio

Ennesimo furto di calzature nel Fermano, ma questa volta la merce è stata recuperata. Venerdì mattina una banda di ladri si è introdotta all’interno del calzaturificio Nadege di Montegiorgio (Fm), forzando un ingresso posto sul retro dell’immobile dopo aver disattivato il sistema di allarme. I ladri hanno fatto razzia di tutto ciò che potevano arraffare, comprese le scarpe non assemblate prelevate direttamente dalla catena di montaggio, distruggendo infissi, macchinari e computer. Sono state sottratte circa 1.500 paia dal valore stimato di 100mila euro, che i ladri hanno caricato all’interno di un camion, il mezzo che poi li ha “traditi”. Durante la fuga, i malviventi sono incappati in un posto di blocco nei pressi di Sora (Frosinone). Gli agenti in servizio hanno rilevato la targa del mezzo, che era nella lista dei camion rubati, e hanno imposto l’alt. I ladri sono stati costretti ad abbandonare il mezzo e con esso anche il carico di scarpe appena rubate. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati