San Mauro Pascoli: svaligiato il calzaturificio Dibrera

Maxi colpo al calzaturificio Dibrera di San Mauro Pascoli. In piena notte un gruppo composto da sette persone ha forzato l’ingresso dell’azienda, situata nell’area industriale del distretto, ripulendola per un valore di circa 150 mila euro. La merce (stivali, scarpe, borse, accessori) era destinata al mercato russo. A nulla è servito l’allarme, scattato dopo aver forzato l’ingresso, per la velocità d’azione della banda. Lo scorso anno altre due volte Dibrera era stata colpita dai ladri: a settembre ancora a San Mauro per un danno stimato di 150mila euro, l’altra nel punto vendita a Savignano per un bottino di circa 10mila euro. (ff)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati