Stivali e stivaletti per gli inglesi

I dati del British Retail Consortium (Brc) mostrano che a settembre la calzatura è stata il terzo miglior settore commerciale in termini di vendita. L’incremento maggiore ha riguardato stivali e stivaletti da uomo. Helen Dickinson, vicepresidente di Brc, ha ricordato che “la categoria ha visto una forte richiesta che ha beneficiato dalle vendite pre-scolastiche, ma senza il contributo in doppia cifra delle vendite online, il settore nel suo complesso sarebbe stato in terreno negativo a settembre. E’ anche questo il periodo in cui il dettaglio sta procedendo alle scorte per le vendite natalizie”. Anche il capo della sezione retail, David McCorquodale, ricorda che “le vendite di scarpe per bambini e ragazzi sono state particolarmente attive, i numeri risentono comunque delle tradizionali spese pre-scolastiche”. La prospettiva generale per il dettaglio britannico non è brillante: le vendite del mese (+0,7%) sono inferiori a quelle del settembre 2012 (+1,5%). (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati