Toscani in Etiopia

La pistoiese Consorzio Toscana Shoe Components ha incaricato un’agenzia di valutazioni commerciali, Swiss Social and General Sevices, di individuare un’azienda etiope da cui importare scarpe e accessori in pelle per un investimento iniziale di oltre 5 milioni e 600 mila euro. La notizia è stata data da una delle aziende calzaturiere etiopi sottoposte a ispezione, New Wing Addis Shoe Factory: “A loro piace il nostro prodotto, ci hanno fatto capire che gradirebbero lavorare con noi, la decisione sarà presa entro la fine di marzo” ha spiegato il manager dell’azienda specializzata in scarpe da donna. Sarebbero otto le aziende, tra calzature e confezioni, interessate dal progetto.
Negli ultimi anni, il ministero dell’Industria di Addis Ababa ha investito sullo sviluppo dell’area pelle e il Paese ha incrementato la produzione del 7,4% nel 2012, portandola a 112 milioni di dollari, con l’obiettivo di raggiungere i 500 milioni entro il 2015. Tra i destinatari degli aiuti governativi la stessa New Wing, ma anche un’azienda cinese, Wujiwan.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×