Tre Zeta: “Stavamo ampliando, poi è arrivato Coronavirus”

Tre Zeta: “Stavamo ampliando, poi è arrivato Coronavirus”

“Stavamo costruendo un nuovo immobile di 7.000 metri quadri per trasferirvi parte della lavorazione e del magazzino. Poi è arrivato Coronavirus”. A raccontarci il cambio di prospettive del suolificio Tre Zeta è Valter Zappolini, alla guida dell’azienda insieme ai soci Stefano Panicucci e Alessandro Pellegrino. Il gruppo gestisce una sede toscana, a San Donato (Pisa), dov’è…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati