Troppo simili alle originali, finte Adidas sequestrate in Cina

Su entrambi i lati avevano quattro strisce oblique di colore bianco simili al ben noto logo Adidas, che di strisce ne ha “solo” tre. I modelli però erano ancor più simili a quelli del gruppo tedesco. Se n’è accorto un addetto dell’Ufficio doganale del distretto di Ningbo, città nella provincia orientale dello Zhejiang, in Cina. Mentre un primo esame esterno del lotto di sneaker proveniente da una ditta della città di Anqing e diretto all’export non aveva destato sospetti, all’interno delle confezioni il responsabile degli accertamenti si è trovato di fronte a delle scarpe che recavano un logo molto, troppo simile a quello del brand tedesco. E’ così scattato il sequestro di tutte le 2.148 paia di sneakers contraffatte, aventi un controvalore stimato di 129 mila yuan (pari a 15.200 euro). Contattati dagli addetti alla dogana, i responsabili Adidas in Cina hanno negato di aver stipulato un qualsiasi contratto con la ditta suddetta per consentire la produzione di scarpe originali con il logo del brand. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati