A un calzolaio il premio “artigiano dell’anno”

Intervistato tempo fa sul successo raccolto dalle sue calzature fatte a mano, Federico Badia, artigiano 27enne, aveva risposto: “Ho fatto le scarpe alla crisi”. Il riconoscimento più prestigioso è arrivato in occasione del premio Cna artigiano dell’anno della città di Orvieto: il “Pialetto d’oro” edizione 2014 è suo. La storia professionale di Badia è cominciata nel 2006, quando al posto dell’università ha scelto l’apprendistato per imparare un mestiere: quello di maestro calzaturiere. Ha aperto la propria attività nel 2011 e dopo un primo periodo dedicato alle riparazioni, oggi crea con successo le proprie collezioni. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati