New Balance X Reformation

Una eco-sneaker in pelle: New Balance x Reformation

È un marchio noto per la sua dichiarata (fin dalla nascita) matrice sostenibile. Reformation, ora, lancia una collezione di sneaker con New Balance. Segno particolare: sono in pelle.

Reformation
Il brand di abbigliamento femminile Reformation è stato fondato nel 2009 a Los Angeles. A lanciarlo, l’ex top model Yael Aflalo (attuale CEO). Obiettivo: “Portare la moda sostenibile a tutti”. Nel maggio scorso ha lanciato la sua collezione di scarpe e, ora, ha siglato la sua prima partnership in assoluto nel settore calzaturiero. Lo ha fatto con New Balance sviluppando una capsule di sneaker: tre modelli, cinque colorazioni. Tra cui i classici New Balance come le sneaker 574 e X-90.

 

 

Sneaker
Le sneaker New Balance x Reformation sono realizzate in pelle scamosciata. Sono in vendita a un prezzo che va dagli 80 ai 110 dollari. Sul sito Reformation si possono ordinare, ma non immediatamente: bisogna mettersi in lista d’attesa. Reformation ha dichiarato di aver scelto New Balance perché lo scorso luglio quest’ultima è entrata a far parte di RE10. Non solo: New Balance ha firmato la U.N. Fashion Industry Charter for Climate Action. (mv)

Immagnini tratte da thereformation.com

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati