Vertenza Filanto, accolta l’istanza per 5 mesi di cassa integrazione

Si è svolto ieri mattina il tavolo di confronto al ministero dello Sviluppo economico a Roma, a cui hanno partecipato gli attori coinvolti nell’annosa questione degli ammortizzatori sociali destinati ai 370 lavoratori del cluster Filanto. Durante l’incontro presieduto da Gianpiero Castano, responsabile dell’Unità gestione vertenze del Mise, sono state accolte le istanze per i cinque mesi ammortizzatori sociali in favore delle aziende Zodiaco, Tecnosuole e Labor, per il periodo che va da agosto al 31 dicembre 2013. “Chiediamo ora – comunicano i sindacati – che quanto prima sia convocato un incontro al ministero del Lavoro per verificare l’accoglimento delle istanze per la Cassa integrazione straordinaria o, in subordine, l’eventuale possibilità di utilizzare gli ammortizzatori in deroga ministeriale, previsti dall’attuale normativa”. È stato inoltre accolto con soddisfazione il mantenimento degli impegni assunti dalla Leo Shoes, che è passata da 115 a 147 assunzioni, promettendone altre 20 per il prossimo futuro. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati