Yoox cresce del 20%

Continua il momento d’oro dell’e-commerce nella moda. Yoox, società con base alle porte di Bologna e quotata in Borsa a Piazza Affari, ha presentato ieri sera, a mercati chiusi, i risultati del terzo trimestre 2013. I ricavi netti ammontano a 319,3 milioni di euro, +20,0% (+23,7% a cambi costanti) rispetto a 266,1 milioni dei primi 9 mesi del 2012. L’utile netto è pari a 3,5 milioni di euro, +3,6% rispetto a 3,4 milioni dei primi 9 mesi del 2012. La posizione finanziaria netta è positiva per 5,6 milioni di euro, era però migliore lo scorso anno (14,6 milioni al 31 dicembre 2012). In evidenza il mercato americano, dove i ricavi netti sono cresciuti del 41,7% (+49,4% a cambi costanti). “Siamo molto soddisfatti dei solidi risultati ottenuti in questo terzo trimestre, che ha mostrato un’ulteriore crescita dei ricavi trainata dai nostri primi due mercati, gli Stati Uniti e l’Italia”, ha commentato Federico Marchetti, fondatore e amministratore delegato del Gruppo. Altri dati: sono 12,5 milioni i visitatori unici mensili, 2 milioni gli ordini (contro 1,7 milioni al 30 settembre 2012) e 1 milione i clienti attivi rispetto a 911 mila al 30 settembre 2012. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati