Chimica conciaria in lutto, l’addio di Santa Croce a Massimo Manzi

Chimica conciaria in lutto, l’addio di Santa Croce a Massimo Manzi

Chimica conciaria in lutto. Lunedì 25 novembre, all’età di 72 anni, è mancato Massimo Manzi, titolare (con Raffaello Taddei) di Taddei Manzi & C, azienda di Santa Croce sull’Arno specializzata in ausiliari chimici.

Correva l’anno 1969
Correva l’anno 1969 quando i due giovanissimi soci fondano Taddei Manzi & C.  L’azienda nasce “in piccolo”, con un laboratorio e un magazzino. Poi, grazie alla collaborazione con Stahl, l’azienda avviata da Massimo Manzi e Raffaello Taddei spicca il volo.

Le tappe della crescita
Nel 1982, Taddei Manzi inaugura un nuovo stabilimento e, dopo tre anni, nel 1985, ne apre un altro. Nel 1995 i figli dei fondatori, Simone Manzi e Manuela Taddei, fondano International Leather’s Chemical (ILC) che promuove i servizi Taddei Manzi all’estero. L’orizzonte dell’azienda chimica toscana si allarga, dunque, a Paesi come Francia, Spagna, Portogallo e Russia, Cina, l’India, e il Pakistan, Egitto, Tunisia, Venezuela, Cile, Brasile.

Immagini tratte da taddeimanziprodottichimici.com

 

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati