Chimica, Trumpler amplia la sede cinese

L’azienda chimica tedesca Trumpler, fondata nel 1868 nella città di Worms, ha deciso di investire pesantemente nella sua sede cinese nella provincia centro-orientale del Zhejiang, dove è presente dal 2004. La filiale asiatica, denominata Trumpler Chemicals and Dyes (Tcd), ha ora un moderno laboratorio dove poter testare prodotti di recente ideazione e nuovi macchinari per la concia, in grado di lavorare sia pelli ovine che pelli bovine di dimensioni maggiori, oltre che a condurre test fisici di resistenza sui singoli capi. Per Trumpler, investire sulla Cina significa puntare su uno dei mercati più promettenti al mondo per il settore pelle e rafforzare la propria presenza a livello globale con una rete di diverse filiali sparse nel mondo intero, dall’Asia all’Europa (Italia, Francia, Spagna) all’America (Brasile, Messico, Guatemala). (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati