Arrestato dopo un furto in conceria, fuggono i complici

Dopo aver rubato un camion in zona Fucecchio ad un autotrasportatore di Pontedera, un gruppo di malviventi è riuscito ad introdursi in una conceria di Santa Croce sull’Arno (nella foto) e a sottrarre 500 pelli. Stava andando tutto liscio, fino a quando l’allarme dell’azienda ha richiamato l’attenzione dei Carabinieri della compagnia di San Miniato. Al loro arrivo i ladri sono scappati a bordo di un’auto, ma le forze dell’ordine sono riuscite a fermare un ragazzo macedone, alla guida del camion poi risultato rubato, con a bordo la refurtiva del valore di circa 50mila euro. Processato per direttissima dal tribunale di Pisa, ha patteggiato un anno di reclusione e per lui, domiciliato a Pisa ma in Italia senza permesso di soggiorno, sono scattate le procedure per l’espulsione. (m.c.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati