Conceria: Nuti Ivo racconta la rivoluzione green del suo nuovo stabilimento di Santa Croce sull’Arno

0

Tutti i macchinari del nuovo stabilimento Nuti Ivo Group sono accesi. È entrata a pieno regime la nuova struttura da 3.500 metri quadri realizzata dal gruppo conciario a Santa Croce sull’Arno (Pisa) dove, grazie a macchinari di ultima generazione che garantiranno un considerevole risparmio energetico e ridurranno a zero gli scarti in eccesso nonché gli errori di lavorazione, si concentrerà la produzione della conceria Nuti Ivo. In una nota nella quale la conceria “racconta la sua rivoluzione”, si mette in evidenza che nel nuovo stabilimento sono stati installati 4 nuovi spruzzi automatici con Energy Saving (controllo dell’aria compressa a bassa pressione e delle emissioni nell’atmosfera), 4 macchine pigmentatrici a rullo, 3 macchine per lo stampaggio da 2800 tonnellate, 2 stiratrici rotative a olio diatermico, una dosatrice automatizzata e 3 camere d’asciugaggio. Una serie di strumenti all’avanguardia che saranno alimentati completamente dai pannelli fotovoltaici installati sul tetto. Secondo i rilievi, le ricadute positive sull’ambiente saranno immediate: il risparmio nell’utilizzo di prodotti chimici e dell’acqua arriverà al 30% mentre quello energetico sfiorerà il 20%. Il futuro, per Nuti Ivo, è iniziato.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso