Crescono le esportazioni cinesi di pelle di pesce

Secondo i dati comunicati dall’ufficio doganale di Zhanjiang, città della provincia meridionale del Guangdong, l’export di pelle di pesce nei primi sette mesi del 2014 ha raggiunto le 2.197 tonnellate (+29% in un anno), per un valore di 2,96 milioni di dollari (+48%). Le esportazioni di questo particolare materiale, molto apprezzato in Estremo Oriente, sono dirette soprattutto verso Giappone, Corea del Sud e Vietnam. La produzione di pelle di pesce è un forte incentivo e uno dei principali introiti per chi si occupa di acquacultura nell’area di Zhanjiang. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati