Dipingo la pelle e conquisto la rete. Eky (l’abbiamo vista a Lineapelle) collabora via Instagram con la designer giapponese Rena

Realizzare una collezione moda senza mai vedersi, attraversando 7 ore di fuso orario con un clic? Si può fare. C’è riuscita Eky, all’anagrafe Elisabetta Chiappino (nella foto), artista piemontese che dipinge sulla pelle creando pezzi unici che uniscono il fashion all’arte. Il suo profilo Instagram ha attirato l’attenzione della designer giapponese Rena e dal web è nata una collaborazione molto originale. La stilista di Tokyo crea abiti in tessuti tradizionali giapponesi e, dall’Italia, Eky decora le scarpe con gli stessi motivi dei vestiti. Le due creative si incontreranno per la prima volta oggi, 15 aprile, in occasione dell’apertura dello show room Ekyart ad Acqui Terme, in provincia di Alessandria. Abbiamo conosciuto Elisabetta in occasione di Lineapelle92 allo stand La Garzarara, mentre dipingeva sul camoscio, ora nel suo atelier si specializza nella decorazione sul prodotto finito, purché sia rigorosamente realizzato in pelle. Paradossalmente, ma nemmeno troppo, una lavorazione come la sua, basata al 100% su manualità e personalizzazione, sfrutta canali virtuali per svilupparsi e promuoversi. “Faccio tutto tramite Instagram, è così che i clienti mi contattano – racconta Eky -. Lavoro da collaboratrice esterna per aziende in tutto il mondo, ma anche per quelle italiane: nel 90% dei casi, i miei clienti non li vedo mai in faccia. Ci scambiamo foto e idee con Whatsapp”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati