Happy Birthday Alaska: la conceria toscana compie 50 anni, tra “entusiasmo e voglia di non fermarsi mai”

0

Mezzo secolo di storia per la conceria Alaska di Ponte a Egola (San Miniato). Un traguardo che l’azienda ha scelto di festeggiare con dipendenti e collaboratori più stretti alcune settimane fa, ma che ha celebrato anche durante Lineapelle94, dove un “50” dorato brillava all’interno dello stand. Era il 1968 quando Giuseppe Banti (detto Beppino) fondò la società insieme al cugino Renato e al fratello Danilo, specializzandosi in particolare bufali pakistani e indiani. Tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del 2000, la svolta: Alaska abbandona il mercato dei bufali per passare ai vitelli interi e, successivamente, ai mezzi vitelli. Un’importante trasformazione supportata dall’ingresso in azienda dei figli di Giuseppe Banti, Enrico e Lorenzo (nella foto, scattata durante Lineapelle94). “Nella nostra storia ci sono stati molti belli e altri bui, come nella vita – racconta il titolare -: quello che ti fa andare avanti è la voglia di fare, l’entusiasmo nel cercare sempre articoli nuovi e non abbandonarsi mai agli eventi. Bisogna essere sempre attivi, senza fermarsi”. (mvg)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso