Il re dello stampato

Addio ad Attilio Gronchi. Rivoluzionò l’articolo, investendo in stile e rapporti con le firme. Si impegnò pubblicamente e nelle associazioni per unire e investire in tutela ambientale

Tratto da MdP La Conceria, n.22/2013

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati