Indubbiamente no

Siamo partiti dalla scelta di Chanel, che a dicembre ha detto addio alle pellicce e alle pelli esotiche. Sul numero di febbraio de La Conceria, intervistando addetti ai lavori e ricercatori ci siamo chiesti se sia questa la sostenibilità di cui ha bisogno la moda. Poi, abbiamo raccolto online il vostro punto di vista, arrivando a una semplice conclusione.
Per scoprirla, cliccate qui e scegliete la formula di abbonamento più adatta alle vostre esigenze.
E buona lettura.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati