L’Ue finanzia la conceria… in Bolivia!

Il governo di La Paz ha ottenuto un finanziamento da Bruxelles per l’apertura di un centro di aggiornamento destinato al personale della locale industria conciaria. La struttura verrà aperta in ottobre a Cochabamba e usufruirà di un investimento complessivo di 600 mila dollari. Il ministero dell’Industria ha affermato che il centro fornirà il know-how tecnico per l’accrescimento della qualità produttiva delle concerie, ma anche dell’industria del calzaturiero e degli accessori. Se in Bolivia operano circa 3.400 aziende dell’area pelle, i dati del ministero specificano che il livello qualitativo della produzione è da sostenere anche in considerazione del fatto che il 97,8% è costituito da micro-imprese con meno di cinque dipendenti. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati