Ecco il master in Arte Conciaria. Conceria del Chienti, Poltrona Frau e Università di Camerino insieme per l’alta formazione nella pelle

Tre eccellenze marchigiane unite per offrire un percorso di formazione di alto livello che crei nuovi professionisti dell’area pelle. Conceria del Chienti, Poltrona Frau e Università di Camerino hanno presentato oggi il master in “Arte Conciaria” presso il Poltrona Frau Museum di Tolentino. Il corso di studi, annunciato a ottobre e per il quale si è pubblicato il bando a inizio anno, avrà durata annuale con inizio il 6 marzo e termine il 15 dicembre. Prevede la formazione di una classe di 18 studenti e una retta di iscrizione di 1800 euro. Il master consente l’acquisizione di 60 crediti formativi, mentre nel corso di studi è previsto uno stage in una delle due aziende promotrici. Conceria del Chienti e Poltrona Frau hanno anche finanziato 4 borse di studio. Il master universitario in Arte Conciaria si propone di formare specialisti nel settore conciario che garantiscano il ricambio generazionale nelle aziende dell’area pelle, fornendo una possibilità di inserimento occupazionale a un territorio colpito dalla crisi e dal sisma. Allo stesso tempo, il master è un’opportunità per assicurare la preservazione di un lavoro tipico del made in Italy, dove forte è la componente della sapienza artigianale, facendolo sposare con l’innovazione. Secondo Nicola Coropulis, dg di Poltrona Frau, “creare un ponte tra mondo delle imprese e del sapere è strategico per valorizzare le eccellenze del territorio”. Marco Luppa, ad di Conceria del Chienti, aggiunge che “il futuro passa anche dall’investimento su nuove professionalità che aiutino le aziende a crescere e a diventare più competitive sul mercato globale”. (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati