Meno conciato per la Cina

La Cina ha diminuito dell’8.5% l’import di conciato finito nei primi quattro mesi del 2014. Da gennaio ad aprile sono state importate 50.500 tonnellate di pelli, ma se a febbraio si è assistito a una crescita dell’import superiore al 27%, i dati di gennaio riportano un saldo negativo su base annuale del 7,6%, a marzo del 16,6% e ad aprile del 19,7%. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati