Nigeria, quattro operai annegano in una conceria

La polizia nigeriana ha confermato il decesso di quattro operai che stavano pulendo il sistema di scarico delle acque di una conceria di Kano. L’incidente è avvenuto alla Kano Tans Leather Factory, nel nord del Paese. La fabbrica era dotata di un sistema tradizionale di deflusso delle acque di lavorazione, che si sarebbe occluso, costringendo gli operai a intervenire per sbloccare il passaggio dei reflui. Indagini sono in corso per capire la dinamica dell’incidente. La morte degli operai, pronunciata al Muhammed Hospital della città di Murtala, ha suscitato proteste nell’intera zona industriale di Challawa. Il direttore dell’agenzia per l’Ambiente, Alhaji Abdullahi Abbas Sanusi, ha promesso che il dipartimento interverrà per costringere l’industria conciaria a dotarsi di tecnologie moderne per gli scarichi. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati