Rubava gasolio in conceria a Santa Croce: arrestato, rischia il licenziamento

Quarantotto anni, residente a Empoli, dipendente di una conceria da Santa Croce. Sono le generalità di un uomo che è stato arrestato nel comune toscano per un reato “particolare”: rubava il gasolio dal deposito interno della sua conceria. A denunciarlo il titolare, che aveva notato da tempo come spesso i mezzi dell’azienda rimanessero a secco. L’uomo, che prelevava il gasolio con una tanica da 20 litri (ritrovata nella sua auto), ha confessato i furti ed è stato arrestato. Rimesso in libertà poiché incensurato, rischia, oltre alla denuncia, anche (ovviamente) il licenziamento.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati