Santa Croce, Assoconciatori rinnova la direzione: Aldo Gliozzi subentra a Piero Maccanti

Un passaggio di consegne “naturale e nel segno della continuità”. A Santa Croce sull’Arno, l’Associazione Conciatori rinnova i vertici con il passaggio della direzione da Piero Maccanti, in sella dal 1994, ad Aldo Gliozzi, vicedirettore dal 2001. Gliozzi, 50 anni, in Assoconciatori dal 1997, è subentrato a Maccanti dal 1° febbraio. “Prima di tutto – commenta – ringrazio Presidenza e Consiglio per la fiducia. La mia nomina è una dimostrazione di continuità. Facendo tesoro dell’esperienza di chi mi ha preceduto, affronteremo il tanto lavoro da fare, rafforzando il sostegno alle concerie associate in particolare su temi di stretta attualità come l’economia circolare, la formazione professionale, la sostenibilità a 360 gradi”. Piero Maccanti lascia la carica “nell’ottica di valorizzare una figura preziosa che da anni collabora a stretto contatto con lui” e resta “una risorsa importante” per l’associazione in virtù di un’esperienza che lo scorso 9 gennaio, durante l’evento Emozione Pelle (organizzato da Assoconciatori a Palazzo Vecchio, Firenze), è stata celebrata con la consegna di una targa “alla carriera” da parte di Enrico Rossi, presidente di Regione Toscana.

Nella foto, da sinistra: Piero Maccanti e Aldo Gliozzi.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati