I segreti della resistenza della pelle: la borsa di studio IULTCS-LEAR va a ricercatore neozelandese

0

Un progetto di ricerca per stabilire i meccanismi dei processi di produzione da cui dipende la resistenza alla trazione della pelle finita. In più, un’occasione per individuare l’effetto dei concianti minerali sulle caratteristiche fisiche del materiale finito, di modo da poter valutare prodotti alternativi che diano lo stesso risultato. Sono alcune delle direttrici di ricerca del progetto vincitore della quarta edizione di Young Leather Scientist Grant, il premio istituito a sostegno dei giovani ricercatori dell’area pelle da IULTCS (l’associazione internazionale dei tecnici della concia) con il contributo di Lear Corporation. Al vincitore Yi Zhang della New Zealand Leather and Shoe Research Association va un assegno da 1.500 euro. Secondo Luis Zugno, presidente della Commissione di Ricerca di IULTCS, arrivati alla quarta edizione la crescita dell’interesse verso il premio è riscontrabile “dalla più alta qualità delle ricerche proposte e dal più ampio numero di ambiti innovativi toccati”.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso