Tentato furto in conceria: arrestato un pensionato

Dopo un anno di indagini sul tentato furto di pellame avvenuto alla conceria Cromoderma di Ponte a Cappiano il 2 settembre 2013, i carabinieri di Fucecchio hanno arrestato un uomo e ne hanno denunciato un altro. L’arresto è scattato per un pensionato di 69 anni, pregiudicato e residente a San Miniato, con l’accusa di furto aggravato in concorso, mentre la denuncia in stato di libertà ha colpito un nomade 41enne residente a Pisa. I due, dopo aver forzato il cancello d’ingresso della conceria, avevano rubato 6 bancali di pelli da conciare, per un valore di circa 70.000 euro, caricandoli su un furgone di proprietà di Cromoderma. Il pellame fu trasportato nella zona industriale del Comune di Calcinaia, in provincia di Pisa, presumibilmente per essere rivenduto. Il furgone, però, fu notato dal titolare di un’azienda del luogo, che lo fece sequestrare e restituire ai legittimi proprietari. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati