Vola l’export conciario brasiliano

L’export conciario brasiliano nei primi quattro mesi dell’anno è stato superiore del 25,5% a quello dell’analogo periodo del 2013, secondo le cifre del ministero per il Commercio con l’Estero. Il fatturato è stato pari a 958,2 milioni di dollari, a cui contribuisce il significativo dato del mese di aprile (254 milioni di dollari, per un volume di oltre 3 milioni di pelli). A marzo, l’export (250 milioni di dollari) aveva visto una crescita del 31,9% valore e del 14,3% in quantità. Il finito vale più della metà dell’export in fatturato e quasi il 40% in volume: le vendite di wet blue sfiorano il 50% (33% in valore). (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati