Borse false per 20 milioni di dollari: maxi sequestro a New York

La polizia della dogana di New York e New Jersey ha sequestrato 537 scatoloni pieni di accessori di pelletteria falsi, in gran parte borse da donna. I modelli contraffatti replicavano soprattutto i marchi di Louis Vuitton, Gucci a Michael Kors. Il valore della merce, presentata in dogana come “oggettistica di plastica”, è altissimo: 20 milioni di dollari. La documentazione allegata ha destato i sospetti dei doganieri, che sotto la plastica hanno trovato anche portafogli e cinture firmate. “Prevenire l’ingresso di merce falsa è cruciale nella protezione del consumatore e dell’economia domestica –  ha affermato Robert Perez, direttore della sede di New York – Stiamo lavorando quotidianamente in questo senso, cercando di essere il più rapidi possibile, sia nei sequestri che nel riscontro dell’effettiva contraffazione”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati