Canton, mega sequestro di LV contraffatti

Grosso colpo anti-falsificazione della polizia di Guangzhou (Canton), che in una serie di operazioni ha intercettato e sequestrato prodotti contraffatti a marchio Louis Vuitton per un controvalore stimato in oltre un milione di yuan (più di 130 mila euro). Sono state arrestate 14 persone facenti parte di sei gang criminali, accusate di aver prodotto e smerciato gli articoli falsi su cui appariva il logo LV contraffatto. In tutto, sotto sequestro sono finite 11 mila tra borse e valigie, oltre a 494 rotoli di pelle e accessori vari che avrebbero permesso di confezionare almeno 180 mila borse. I poliziotti hanno inoltre sequestrato 30 milioni di etichette LV false già pronte per l’uso e 27 macchinari per produrre gli articoli contraffatti, che venivano venduti on line soprattutto in altri Paesi spacciandoli per autentici attraverso un sito web creato appositamente. Nei primi sei mesi del 2014, la polizia di Guangzhou ha sequestrato prodotti falsi per oltre 1,2 miliardi di yuan (pari a più di 150 milioni di euro) in 943 diverse operazioni. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati