Contro i fake arriva l’Intelligenza Artificiale: Certilogo sviluppa l’algoritmo che riconosce la forma delle borse

L’ultima soluzione Certilogo per smascherare i prodotti fake si chiama Instant Authentication. Sviluppando le varie opportunità offerte dall’Intelligenza Artificiale e dalle applicazioni di riconoscimento visivo, l’azienda (fondata a Milano nel 2006 da Michele Casucci) ha messo a punto un sistema che identifica con estrema rapidità le borse di lusso iconiche, prodotte dalle griffe. Come funziona? Così: chi sta per acquistare una borsa griffata può scattarle alcune foto, caricandole in tempo reale sulla piattaforma Certilogo la quale, utilizzando strumenti AI, esaminerà le immagini, valuterà le caratteristiche della borsa e riconoscerà se il prodotto è autentico o falso, inviando un “tempestivo feedback” al cliente finale. Ne dà notizia il Sole 24 Ore, spiegando che la nuova frontiera del “riconoscimento della forma” rappresenta l’ultima evoluzione del sistema brevettato da Certilogo oltre dieci anni fa e che, comunica l’azienda, grazie all’accordo con una serie di brand, “è utilizzato nel mondo da una persona ogni 13 secondi in più di 180 Paesi”. Per questa ragione, l’anno scorso Certilogo si è aggiudicata il Premio AI Achievement 2018. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati