Due fabbriche e un deposito di false Hogan, tre arresti nel napoletano

Due fabbriche e un deposito per la produzione e lo stoccaggio di Hogan false sono stati scoperti in due distinte operazioni in Campania tra Mugnano di Napoli, Sant’Anastasia e Marigliano. Sono stati complessivamente sequestrati 3 locali, 1 autovettura Fiat Bravo, 36 macchinari, oltre 100mila pezzi tra scarpe finite e pronte per la commercializzazione, tomaie, suole e relativi accessori, tutti recanti il marchio contraffatto Hogan e 28 clichè di metallo, anch’essi con il contrassegno falsificato. 15 le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria, di cui 3 tratte in arresto. Nella prima operazione portata avanti dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Capua è stata scoperta una fabbrica clandestina a Mugnano di Napoli, di oltre 150 metri quadri, mentre nella seconda, ad opera del Nucleo di Polizia Tributaria di Caserta, è stato individuato un altro opificio a Sant’Anastasia (NA), anch’esso attrezzato per la produzione di calzature recanti il marchio Hogan contraffatto che, una volta ultimate e prima di essere immesse sul mercato, venivano stoccate in un deposito a Marigliano (NA). (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati