Fermo, a processo per fibbie false

Guerra delle fibbie nel Fermano, dove due titolari della ditta di minuteria metallica Alfa srl di Montegiorgio, F.V e M.F sono finiti sotto processo con l’accusa di contraffazione per aver prodotto delle fibbie recanti i marchi D&G, Louis Vuitton, Gucci, Just Cavalli pur non avendone l’autorizzazione. Nell’udienza precedente un consulente tecnico di D&G ha confermato che le fibbie sequestrate all’interno dell’azienda dalle forze dell’ordine in un blitz del 2007 erano false. Ieri il giudice ha ascoltato la deposizione di un ex dipendente Alfa, che ha affermato di non aver mai visto produrre fibbie del genere e che quelle rinvenute dalle forze dell’ordine erano conto terzi. Il giudice Barbara Bondi Ciutti ha rinviato a luglio l’udienza per poter ascoltare un testimone dell’accusa, consulente tecnico di Just Cavalli, per il quale lo stesso giudice ha disposto l’accompagnamento coattivo. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati