Blitz della Polizia in un tomaificio gestito da cinesi

Il blitz della Polizia è scattato ieri mattina in un tomaificio gestito da cinesi in via Villa Fontana 40 a Marlia, frazione di Capannori, provincia di Lucca. Gli agenti, coadiuvati da personale dell’ufficio del lavoro, Ssl, Inps, vigili del fuoco e carabinieri, hanno rintracciato 13 lavoratori cinesi, di cui 3 clandestini. Sono ora in corso approfondimenti sulla regolarità dell’attività, sulla posizione del personale e sugli orari di lavoro, definiti massacranti in una nota informativa ricevuta dalle forze dell’ordine durante le indagini. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati