Cina, il rallentamento che spaventa il mondo: frenano PIL, consumi e nuove immatricolazioni auto

In Cina c’erano due cose in crescita perenne dal 1990: il PIL e le nuove immatricolazioni. Nel 2018 si sono arrestati entrambi i trend, con proiezioni negative per il prossimo futuro che fanno tremare brand e case automobilistiche. Il blackout di Pechino è in grado di mandare nel panico i mercati: il taglio dell’outlook del…...

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l'abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati