Pelle e sport: il Tuttocuoio di Ponte a Egola cerca soci e incontra i consorzi conciari

L’incontro c’è stato il 27 maggio )nella fotyo, tratta da gonews.it), quando la dirigenza del Tuttocuoio, club calcistico di Ponte a Egola, ha incontrato i rappresentanti dei quattro consorzi del Comprensorio toscano della pelle: Cuoio Depur, Consorzio Conciatori, Consorzio Vero Cuoio e Consorzio Vera Pelle. Portata la squadra a una difficile salvezza, e in vista del quarto campionato consecutivo in Lega Pro (terza serie), il presidente Andrea Dolfi è alla ricerca di partner nell’imprenditoria locale. L’obiettivo è lo stesso annunciato nell’intervista al settimanale Mdp-La Conceria (n.11/2016): ampliare il bacino di sostenitori di una società che porta sin nel nome l’identità conciaria del suo territorio. Intanto lo stesso 27 maggio Vittorio Gabbanini, sindaco di San Miniato (nella cui amministrazione ricade Ponte a Egola), ha annunciato il progetto di una nuova tribuna allo stadio Leporaia. (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati