Al via il nuovo corso della JH Conceria del Chienti

Alla vigilia del 90esimo anno di attività, i lavoratori della Conceria del Chienti possono guardare al futuro con fiducia. Se a luglio è previsto un evento a Tolentino per festeggiare lo storico traguardo, nei giorni scorsi si è tenuto il primo consiglio d’amministrazione della nuova società costituita con la Jihua Overseas Investmnents Company Limited, uno dei più importanti gruppi industriali cinesi. All’incontro hanno partecipato tutti membri del consiglio, composto dal presidente Li Xuecheng e dai consiglieri cinesi Duan Yinhai, Yuan Haili, Gao Yongqing, collegati in videoconferenza da Pechino, oltre all’amministratore delegato Marco Luppa, al vice presidente Antonio Ferrante e al rag. Monaldo Andreozzi, per decidere i prossimi passi da compiere per tornare ad essere un leader nel settore dei pellami. La JH Conceria del Chienti inizialmente subentrerà nel ramo commerciale della Conceria del Chienti (che era in liquidazione dal 23 maggio 2013), per poi integrarsi nel tempo con la Ctc, la cooperativa formata dai dipendenti dell’azienda in liquidazione. Il progetto prevede inoltre la nascita di Conceria del Chienti Energy, società che si dedicherà alla produzione di energia rinnovabile. “Quello raggiunto è un traguardo molto importante”, ha commentato il nuovo ad Marco Luppa spiegando che: “Se siamo arrivati fino a qui il merito è di tutte le persone che hanno lavorato insieme a me in questi mesi ed in particolare di tutti i clienti che hanno continuato a sostenere con gli ordinativi e le commesse il prodotto e l’azienda Ctc”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati