Servono non meno di 250.000 dollari per il bomber in pelle di JFK

Servono non meno di 250.000 dollari per il bomber in pelle di JFK

Un’asta per accaparrarsi il bomber in pelle di John Fitzgerald Kennedy. Il 23 luglio sarà battuta la giacca dell’aviazione statunitense appartenuta al presidente americano. Per farla propria bisogna prepararsi a sborsare parecchio. Infatti, servono non meno di 250.000 dollari.

Servono non meno di 250.000 dollari

La vendita del cimelio sarà seguita dalla casa d’aste Profiles in History di Los Angeles. Il bomber G-1 in pelle marrone scuro fu acquistato dal presidente Kennedy il 5 dicembre 1962. La vendita include, oltre alla giacca, la fattura emessa dalla Marina degli Stati Uniti per l’acquisto di “3 giacche da volo vendute al presidente degli Stati Uniti”. Secondo le stime degli esperti il cimelio ha un valore compreso tra i 250.000 e i 300.000 dollari.

Testimonianza video

Kennedy indossò il bomber a bordo del suo yacht Honey Fitz, come dimostra un filmato dell’epoca, che si può vedere su Youtube, cliccando qui. E sullo yacht rimase fino al 27 novembre 1963, quando fu “recuperata”. In altre parole, giorni dopo l’attentato di Dallas in cui JFK perse la vita. Una giacca molto simile, appartenuta sempre a JFK, fu protagonista di un’asta nel 2013 e fu battuta per 629.000 dollari.

Immagine tratta da hiconsumption.com

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati