Farfetch e Asos hanno dei problemi

Il lato oscuro dell’e-commerce: cosa non quadra da Asos e Farfetch?

Crescita troppo veloce? Conti che non tornano? Non sempre aumentare vertiginosamente vendite e ricavi porta a impennate degli utili e i player dell’online lo sanno bene. Al punto che qualcuno, oggi, è costretto a prendere decisioni drastiche.

100 licenziamenti per Asos
Tre mesi fa il ceo di Asos, Nick Beighton, aveva rassicurato tutti che la direzione presa era quella giusta, nonostante il crollo dell’87% dell’utile ante imposte registrato nel semestre fiscale settembre 2018-febbraio 2019. Forse le cose non stavano proprio in questi termini. Così, la scelta di tagliare 100 posti di lavoro si è resa necessaria anche per salvaguardare il risultato economico. Secondo quanto ha rivelato il quotidiano The Sunday Times, il retailer online britannico (che impiega oltre 4.000 persone in tutto il mondo) starebbe varando un piano di ottimizzazione della sede principale di Londra, nel quartiere di Camden. Ed è proprio questo piano che prevederebbe il licenziamento di 100 dipendenti dell’area marketing. Tra i provvedimenti per ridurre i costi c’è anche la nuova policy per impedire i resi seriali e proteggersi da chi ordina, ad esempio, 10 articoli e ne restituisce 9.

Farfetch abbandonato da Condé Nast
Notizia diversa, ma disagio simile. L’editore statunitense Condé Nast avrebbe ritirato la sua partecipazione di 234 milioni di sterline dall’e-tailer di lusso Farfetch, che deteneva dal 2017. I rumors motivano questa decisione col fatto che (secondo il management di Condè Nast) Farfetch starebbe spendendo troppo per il marketing. Così riporta il Sunday Times ricordando come, nel marzo scorso, il presidente di Condé Nast, Jonathan Newhouse, uscì dal board di Farfetch. Condé Nast è stato un investitore iniziale nella società. Le due parti stipularono una collaborazione che portò i lettori delle sue testate a essere indirizzati verso il portale Farfetch. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati